Select Page

Tophost: combatti la crisi con l’hosting economico!

Come probabilmente già saprai, a partire dal 1º luglio, Google Chrome mostrerà l’etichetta “non sicuro” su tutti i siti Web che non hanno ancora installato un certificato SSL sul proprio dominio 🚫

Per aiutare i propri clienti, tutte le piattaforme di hosting stanno provando a fornire (chi gratuitamente e chi a pagamento) dei certificati a tutti propri utenti.

Tra le altre, vi è anche Tophost, una piattaforma al 100% italiana che dal 2004 sfida tutti i suoi competitor per puntare a diventare l’hosting italiano più economico senza tralasciare la qualità del servizio.

i piani super-economici

Dato questo suo obiettivo, Tophost vorrebbe provare a fornire a tutti suoi utenti dei certificati SSL in modo gratuito. Proprio per i suoi prezzi veramente irrisori, però, non può permettersi di raggiungere questo obiettivo 🎯

Basti pensare che un piano base che comprende: registrazione di dominio, 5GB di spazio per file HTML e la possibilità di aggiungere un dominio .com ed uno .net con un solo euro di differenza, viene solamente 5.99€/anno.

Se poi vuoi salire di livello, puoi acquistare un piano che comprende: 20GB di spazio, 4 database, 30 account e-mail e certificato SSL a solamente 10.99€/anno.

Il piano a livello più alto che invece viene offerto è quello con: 30GB di spazio, 6 database, 50 indirizzi e-mail, domini di terzo livello illimitati e certificato SSL, a solamente 19.99€/anno 😱

La sfida di tophost

Proprio per il fatto di voler mantenere questi prezzi, ed essendo costretta (indirettamente) a fornire i certificati SSL in maniera gratuita ai propri utenti, la piattaforma ha lanciato una sfida.

La sfida che Tophost ha quindi lanciato a sé stessa ed ai suoi utenti, è quella di raggiungere un numero abbastanza grande di clienti da poter garantire a tutti quanti questi certificati gratuitamente 🆓

Questa sfida è stata lanciata in collaborazione con Eurid, compagnia con la quale vengono registrati i domini .eu, attualmente molto richiesti da un gran numero di utenti in affiancamento ai domini italiani.

Per avere maggiori informazioni riguardo la sfida ancora in corso, puoi visitare questa pagina, su cui sono riportati tutti i dettagli 📑

conclusioni

Se invece hai intenzione di trasferire il tuo sito Web già esistente, ricorda che Tophost offre uno sconto del 25% a tutti coloro che migrano il proprio dominio e sito all’interno della propria piattaforma.

Se invece non hai intenzione di creare o trasferire il tuo sito Web, ma sei un influencer, ricorda Tophost offre un programma di affiliazione con il quale puoi guadagnare il 5%, per sempre, per ogni utente che apre un nuovo account sul sito. 💸

Beh, arrivati a questo punto, non c’è motivo di chiedersi il perché questa piattaforma ospiti già oltre 130.000 siti Web, no?

Ricorda, però, se vuoi aiutare un’azienda italiana a mantenere i prezzi onesti e concorrenziali, potresti pensare di aprire (o trasferire) il tuo sito Web su Tophost 😉

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyright © Francesco Schettino 2015-18 — Privacy Policy — Realizzato con WordPress